danielelussana, insieme

insieme perché solo con il confronto e il dialogo riusciremo a trasformare la nostra delusione e la nostra rabbia in qualcosa che ci avvicini alla realizzazione delle nostre speranze…

casta e caste…

…la Corte Costituzionale ha stabilito che il taglio degli stipendi dei dipendenti pubblici con una retribuzione superiore ai 90.000 €/anno (novantamilaeuroallanno), che comportava un taglio del 5% della parte eccedente a quell’importo (per quelle superiori ai 150.000 €/anno il 10% dell’eccedenza) non è conforme alla nostra Costituzione.

Decisione assurda…

Allora, se la nostra Costituzione permette ad un dipendente pubblico (Dirigente) di guadagnare 8/9/10/15.000 € al

mese (con mansioni che nel privato verrebbero retribuite molto meno) e addirittura non da spazio a tagli e limitazioni (certo quelli toccano solo a pensionati e ai dipendenti pubblici “semplici”) allora bisognerà cominciare a ripensarla un po’ questa Costituzione….
D.L.
fonti:
http://ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2012/10/11/CONSULTA-INCOSTITUZIONALI-TAGLI-AGLI-STIPENDI-MAGISTRATI-_7613148.htmlhttp://www.ilsole24ore.com/speciali/stipendi_manager_pubblici/index.shtml

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 novembre 2012 da in opinioni con tag , , , , , , , .

consigliati

ricette e molto altro... dal 2010
pied de coq, selezionati dal Gallo e dal pollaio
centro sperimentale di comunicazione -  raccolta idee differenziate
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: