danielelussana, insieme

insieme perché solo con il confronto e il dialogo riusciremo a trasformare la nostra delusione e la nostra rabbia in qualcosa che ci avvicini alla realizzazione delle nostre speranze…

…tutti d’accordo… nessuno seriamente d’accordo…

Raccolta firme per l’abrogazione della Legge Merlin.
Leggo da bergamonews.com che a Bergamo, in tutta l’estate sono state raccolte solo 27 firme.casechiuse



Alcuni potrebbero commentare così: “an sè a Berghem…” e “dare la colpa” alla nota “influenza” che il mondo ecclesiale orobico ha nei confronti degli abitanti della città e della provincia, oppure limitarsi a dire che “è pur sempre estate” anche se l’impiegata dell’URP dice che le altre campagne referendarie condotte in passato in estate avevano dato esiti diversi, sarà magari per l’iter all’italiana che serve percorrere per mettere una firma (io stesso ho firmato, anzi sto firmando “a rate” i referendum radicali perchè altrimenti, essendo 12, ci vorrebbe una mattinata all’URP e l’impiegata, santa e sola, non riuscirebbe a “starmi dietro” tra moduli e dati da ricopiare innumerevoli volte)…. ci vogliamo anche mettere una “scarsa pubblicità” che ha reso sconosciuta ai più l’iniziativa…. vabbè….


Comunque sta di fatto una cosa, semplice e chiara: quasi tutte le persone con cui ho parlato di questo referendum erano favorevoli e una gran parte di questi mi avevano annunciato che sarebbero andati a firmare…. le cose allora sono due, anzi 3.

O i 27 che hanno firmato sono tutti amici miei (e non credo proprio…)
O andranno tutti in massa a firmare (per la disperazione della povera impiegata dell’URP) negli ultimi giorni utili oppure, semplicemente, come ultimamente ripeto forse troppe volte noi italiani siamo diventati talmente pigri e superficiali (quando si parla al prurale, ovvero quando si parla di, passatemi il termine, “cazzi nostri” e non di “cazzi propri”) e non esercitamo i propri diritti/doveri da cittdino nemmeno quando possiamo farlo e nemmeno quando siamo d’accordo sulla proposta….

Mi hanno sempre detto che “stando fermi non si va avanti” ma è effettivamente più comodo e “furbo” restare immobili sulla zattera e aspettare (e sperare) che le correnti ci portino a riva sani e salvi…. sperem…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

consigliati

ricette e molto altro... dal 2010
pied de coq, selezionati dal Gallo e dal pollaio
centro sperimentale di comunicazione -  raccolta idee differenziate
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: